a cura di Gabriele Albarosa (Corso 84-87)

facebook 1462186749483

 Il Gen. B. f.(para) Stefano Mannino, Gabriele Albarosa e il T.Col. Wilcockson

 

  • Maggio 2014: Alberto Caruso de Carolis 81-84 si fa portavoce, presso l’Associazione, in particolare Sandro Ortis 58-62 (Presidente) e Sergio Piazzi 73-76 (Presidente delegato Sezione Estero in fieri), dell’idea di contattare qualche unità della Cadet Force inglese per qualche tipo di scambio con gli Allievi della Nunziatella. Ortis e Caruso de Carolis ne parlano con Gabriele Albarosa 84-87, residente in Londra dal 1991, che si offre di esplorare questa possibilità.
  • Giugno 2014: Albarosa, effettuate ricerche sulla Cadet Force inglese e sulle scuole in cui questa è attiva (ben 300 scuole, principalmente collegi privati) e decide di cominciare contattando via mail quella più prestigiosa, il collegio di Eton. Il Comandante della Cadet Force di Eton, T.Col. Wilcockson (ufficiale della riserva e professore di Filosofia e Teologia al collegio), risponde positivamente invitando Albarosa a pranzo.
  • Luglio 2014: incontro iniziale Albarosa - Wilcockson per esplorare la fattibilità del progetto lato Eton.
  • Luglio 2014: poco dopo il pranzo a Eton, Albarosa incontra il Generale di Brigata f.(para) Stefano Mannino (allora Colonnello), Addetto Militare in Londra, allo scopo di discutere l’iter burocratico per la realizzazione del progetto lato Stati Maggiori UK & Italia.
  • Settembre 2014: Cena in zona Paddington di Mannino, Wilcockson, Albarosa per consolidare la proposta, con l'intenzione di chiedere approvazione S.M. Italia-UK.
  • Ottobre 2014: Mannino presenta la proposta in ambito “staff talks” UK – Italia. La proposta viene accolta con favore. Mannino spiega il perché della scelta delle due scuole specifiche in quanto rappresentanti della più antica tradizione delle due nazioni rispettivamente.
  • Novembre 2014: Wilcockson invita Mannino e Albarosa presso Eton per evento annuale (cena di gala) riservato agli organizzatori CCF e all'Headmaster del collegio. Mannino partecipa e incontra entusiasmo generale per l'iniziativa, Albarosa in quella data si trova a Napoli per il giuramento e incontra Comandante Scuola Col.Scotillo offrendo massima disponibilità nel facilitare ogni eventuale comunicazione.
  • Dicembre-Aprile 2014-15: silenzio da parte di Eton per via di problematiche contingenti alla CCF che impediscono focus su altri progetti.
  • Maggio 2015: Wilcockson invita Mannino e Albarosa presso Eton per evento commemorativo, che coinvolge i cadetti della CCF, del bicentenario della battaglia di Waterloo. Si riprende il discorso dello scambio cadetti, ripromettendosi di discuterne ulteriormente al termine dell'estate.
  • Settembre 2015: Mannino invita a pranzo Albarosa e Wilcockson che, impedito per motivi di salute, invia a rappresentarlo il suo collaboratore Jonathan Paull, con mandato a procedere. Mannino conferma disponibilità a rilanciare progetto presso SS.MM. e Ispettorato Scuole. Si concorda di verificare date per possibili scambi tra cadetti. L'idea - almeno inizialmente - è quella di coordinare visite reciproche di max una settimana da parte di 2 o 4 cadetti, idealmente in un contesto di attività militari.
  • Settembre 2015: Eton indica...
        a) che il periodo tra Venerdì 12 e Domenica 21 Febbraio 2016 sarebbe ideale per un'eventuale visita da parte dei cadetti inglesi (questo   idealmente coinciderebbe con settimana bianca / viaggio d'istruzione).
       b) che Venerdì 17 Giugno 2016 è la data fissata per il loro "Tattoo" (una celebrazione annuale paragonabile alle prove di destrezza atletico / militare dei mak p 100 di un tempo), indicando la volontà di ospitare una rappresentanza di cadetti italiani che verrebbero coinvolti per alcuni giorni nelle attività scolastiche di quel periodo e invitati a partecipare al Tattoo con un'esibizione militare che possa riternersi appropriata (anche se non particolarmente ovvio con numeri così esigui -- un'alternativa eventualmente da esplorare potrebbe essere la partecipazione a una settimana del loro campo estivo).
  • Ottobre 2015: Mannino ridiscute in ambito UK-Italia "staff talks" in Londra, dove partecipa in rappresentanza S.M. Italia il Col. Bruno Pisciotta, 85-88 già presente nel 2014 e pienamente informato. Ripresenta inoltre il progetto ai vertici della catena di comando (CSM EI, Comandante Accademia) al fine di ottenere decisione su due obiettivi specifici relativi al 2016: 1. Fissare date settimana bianca in periodo compatibile con partecipazione Eton. 2. Ottenere approvazione per visita rappresentanza allievi secondo anno, con partecipazione alla cerimonia del "Tattoo", nella settimana che si conclude il 17 Giugno 2016.
  • Novembre-Febbraio 2015-16: nonostante l’apertura da parte della Nunziatella a ospitare 2-4 cadetti inglesi per la settimana bianca, le date non sono compatibili con il calendario di Eton. Si decide di concentrarsi su Mak P a Napoli e Tattoo a Eton nel mese di Maggio (Eton comunica che la data del Tattoo è stata spostata del 17 Giugno al 26 Maggio).
  • Marzo 2016: Mannino invita Wilcockson, Paull, Albarosa per un pranzo di lavoro al Circolo “Cavalry & Guards” di Piccadilly in Londra insieme a due nuovi rappresentanti dell’organizzazione lato Stato Maggiore Italiano e UK, T.Col. Gianluca Simonelli 03-06 e T.Col. Thompson rispettivamente. Al pranzo si concordano gli ultimi dettagli relativi alle attività di Maggio:
       a) visita Wilcockson e Sig.ra per il Mak P Nunziatella il 6 Maggio
     b) visita Cadetti Nunziatella per una settimana presso il Collegio di Eton, nell’ottica di partecipare attivamente alla cerimonia del Tattoo del 26 Maggio con i cadetti inglesi.
  • Aprile-Maggio 2016: Paull (Eton) e Simonelli (SMN) lavorano insieme alle Scuole sui dettagli logistici delle visite di Maggio (a seguire). Albarosa e Mannino concordano il programma per il viaggio a Napoli.
  • 5-7 Maggio 2016: Visita a Napoli del Col. Wilcockson e Signora, accompagnati da Albarosa. Convenzione Albergo Grande Oriente agevolata economicamente da Expedia.it grazie all’intervento di Fabrizio Giulio 84-87.

  • Giovedì 5
    9:00-10:00 A colloquio con il Comandante.
    10:00-12:00 Visita alla Scuola e parte museale, accompagnati dal t.Col. Andrea Vassetti 88-91. Presidente Onorario Peppino Catenacci 53-56 cicerone per gli ospiti inglesi. Professoressa Livia Fascia traduzione estemporanea e rappresentanza didattica Scuola.
    13:00 - 15:00 pranzo al Circolo dell’ Unione (piazza S.Carlo), ospiti Associazione. Partecipanti: Ospiti Wilcockson, Peppino Catenacci 53-56, Antonio Marra de Scisciolo 53-56 e Signora Patrizia, Sandro Ortis 56-59, Sergio Longhi 68-71, Mimmo Orsini 65-68, Gabriele Albarosa 84-87, Prof.ssa Livia Fascia.
    15:30 - 17:30 visita Museo archeologico (trasporto pubblico). Guida professionale offerta da Mario Bernardi 95-98, professionista settore turismo. Partecipanti: Ospiti Wilcockson, Gabriele Albarosa 84-87.
    19:30  cena “con vista" con ex-Allievi - Davide Peluso 84-87 a carico dell’organizzazione, in concomitanza con Mimmo Orsini 65-68. Partecipanti: Ospiti Wilcockson, Peppino Catenacci 53-56, Sergio Civita 53-56, Antonio Marra de Scisciolo 53-56 e Signora Patrizia, Sandro Ortis 56-59, Mimmo Orsini 65-68 e Signora, Gabriele Albarosa 84-87, Davide Peluso 84-87, Marco Cucurachi 84-87, Vincenzo Andreoli 84-87, Ugo Celestino 84-87, Nando Scala 84-87, Francesco D’Orta 84-87, Alberto De Chiara 86-89.

 

  • Venerdì 6
    10:00 - 14:00 Cerimonia Militare e pranzo alla Scuola
    16:00  Visita al Comune -> Sindaco Luigi De Magistris - scambio crest. Partecipanti: Wilcockson x2, Sandro Ortis 58-62, Gabriele Albarosa 84-87, Attilio Auricchio 85-88 (capo staff Sindaco di Napoli), Davide Peluso 84-87.
    19:00 - 00:00  ballo mak P al museo deitrasporti ferroviari di Pietrarsa

  • Sabato 7
    11:00 - 13:00  A piedi per brevi visite (Spaccanapoli, Gesù Nuovo, Santa Chiara, Cristo velato, San Gregorio Armeno). Organizzazione a carico di Nando Scala 84-87. Partecipanti: Ospiti Wilcockson, Gabriele Albarosa 84-87, Davide Peluso 84-87, Nando Scala 84-87, Federico Alvino 84-87, Fabrizio Fiorito 86-89, Gennaro Bianconcini 86-89.
    13:00  Pizza
    14:30  Trasferta aeroporto e partenza

  • 6-12 Maggio: Wilcockson, testimone a Napoli dell’eccezionalità del primo capocorso donna, discutendone con Albarosa offre disponibilità a includere la giovane nella delegazione (che a quel punto era costituita, come da accordi, da 4 Allievi maschi per via del fatto che Eton è collegio solo maschile). Mannino si fa portavoce dell’istanza e il Ministero difesa, con il pieno supporto della Scuola e del rettore del Collegio di Eton. Il Ministero risponde positivamente e la delegazione Allievi viene così finalizzata:
  1.  Cap. Bartolomeo TESCIONE (Ufficiale di Accompagnamento)
  2. Al. Capo Scelto Roberta COLAPIETRO
  3. Al. Scelto Simone LIGUORI
  4. Al. Francesco Saverio DELLA CORTE
  5. Al. Manuel DEL PIANO
  6. Al. Guglielmo BRANCATO

DATE  MORNING AFTERNOON EVENING REMARKS/STAFF
Sunday 22nd May                                      Arrival to Heathrow 10:40

Cadets arrive and Are met at Airport by General Mannino Lt. Col. Simonelli

Transport to Eton will be by EC Minibus with 2.Lt. Paull                                                                          

Taken to Eton and introduced to staff and accommodation B Coy EC CCF cadet to be allocated to each Visitor

15:30 Meet at Porters Lodge for Familiarisation of surroundings/tour of the College

Dinner in allocated House or Houses/Bekynt on with Eton boys

Evening activities Eton TBA.                                                                                         

2Lt. Paull Some B Coy cadets HM’s AW                                                    

Monday 23rd May                                                     

Morning chapel and breakfast

09:00-11:20 Participate in Italian Modern Languages Birley 5

12:00 The Orderly Room

12:30- 15:00 CCF Training and integration into Tattoo College Field

Evening activities Eton TBA L98A2 WH training and WHT Subject to competence Other activity possibly small bore shooting Eton Staff 2Lt Paull Some B Coy Cadets Major Farley NJR

Tuesday 24th May                                   

Transfer from Eton to London
Paddington Station and
Meet with Mrs Elisa Canossa (Italian Embassy)
London Visit Lunch and free time Return from London Paddington Station to Eton (in time for Tattoo rehearsal at 20.45) 20:45-22:30 Tattoo Rehearsal College Field Coordinate Italian Embassy & Military Attaché Lt Col Simonelli Lt Col Thompson 2 Lt Paull
Wednesday 25th May Visit to RMA Sandhurst (accompanied if available by 2-3 ECCCF B Coy Cadets) Visit to RMA Sandhurst SA80 Lessons Return to Eton for evening activities and Tattoo full dress rehearsal
20:30-22:30
Lt Col Thompson 2 Lt Paull Capt Gray
Thursday 26th May Tour of Windsor Castle (accompanied if available by 2-3 ECCCF B Coy Cadets) Return Eton mid-afternoon for Tattoo preparation Meet with Italian Embassy and Military Tattoo guests Tattoo Dinner Followed by Tattoo Lt Col Thompson Lt Col Simmonel 2 Lt Paul
Friday 27th May Breakfast & morning chapel By 13:30 Meet at CCF with luggage Transport to Airport by school minibus leave Eton 14:00 Return flight to Italy 16:30 2Lt Paull Eton CCF Staff



APPENDICE 1 – Estratti dal documento programmatico SMN-Eton (traduzione)

Traduzione in Italiano degli estratti significativi dal documento SMN-Eton.pdf ovvero “Scuola Militare Nunziatella – Eton College CCF, A vision of European cooperation for Cadets”.

Cenni sulle due scuole
Non una traduzione letterale dal documento, ma analoga nella sostanza.


La Nunziatella, fondata il 18 Novembre 1787 a Napoli, è la più antica Scuola Militare al mondo tra quelle attive senza soluzione di continuità. Durante i suoi 229 anni, ha accolto tra i suoi allievi nomi di prestigio quali il re Vittorio Emanuele III, il principe Amedeo d’Aosta, Enrico Cosenz, Carlo Pisacane, Mariano d’Ayala, Ettore Gallo, Ettore Pancini, Rolando Mosca Moschini, Arturo Parisi.


La Combined Cadet Force (CCF) è la componente a vocazione militare dell’Eton College, fondato nel 1440 come scuola preparatoria alle Università di Oxford e Cambridge. Eton ha prodotto ben 17 primi ministri tra i quali quello attuale, David Cameron. Tra i suoi allievi più recenti conta il principe William, erede alla corona d’Inghilterra, e suo fratello Harry.


Visione
Oggi le forze NATO sono addestrate ad operare secondo procedure standard, in manierà che unità di combattimento internazionali possano essere dispiegate per operazioni congiunte.
Un programma di scambio tra la Cadet Force del Collegio di Eton e la Scuola Militare Nunziatella permetterebbe di maturare, per i giovani cadetti, esperienze di collaborazione oltre-confine e – anche se per pochi giorni alla volta – di vita nel contesto di una istituzione “parallela” all’estero.

Lo scambio alimenterebbe, attraverso l’esperienza diretta, la nozione che i doveri civili e militari, che l’orgoglio e il senso di appartenenza sono valori che trascendono i confini nazionali.


Offrirebbe opportunità di arricchimento in modo naturale, non necessariamente programmato, attraverso il contatto con persone dalle radici culturali e storiche simili, anche se dalle lingue differenti.


Sarebbe fonte di motivazione e ispirazione e, in maniera modesta ma simbolica, contribuirebbe nel tempo a permettere le realizzazione di una visione di cooperazione Europea.